• Viaggi
  • Sport
  • CuriositàI 15 buoni motivi per stare con una/un musicista

    10/04/2016 - 18h

    1 – non sono mai a casa (per chi ama mantenere i propri spazi)2 – non ascoltano Gigi d’Alessio e simili perchè si sentirebbero offesi nel loro intimo

    3 – puoi ascoltare musica gratis comodamente seduto sul divano

    4 – puoi fare il karaoke ovunque senza quelle odiose basi5 – sono stilosi e affascinanti

    6 – a volte sono persone normali (ma solo a volte)

    7 – i musicisti maschi sono più sensibili (nel test MMPI ottengono un punteggio più alto nella scala “femminilità” rispetto a chi fa un mestiere diverso)

    8 – se lo segui quando lavora, conosci mezzo mondo e viaggi pure gratis

    9 – non avrai bisogno dell’insegnante di musica per la prole

    10 – non dovrai temere la noia di chi lavora timbrando il cartellino (vuoi mettere tornare a casa e trovare il compagno/coniuge rilassato che suona?? )

    11 – avrà la sue fisse ma essendo un musicista, in teoria ti saprà sempre “ascoltare”

    12 – potrà suonarti i pezzi che ti piacciono di più

    13 – ti farà conoscere soprattutto gente originale e ti sentirai di vivere in mezzo all’arte: mica poco!

    14 – ascolti cose che prima non avresti mai ascoltato (e ti piacciono pure !!!)

    15 – ascolti canzoni/musiche ancora prima che entrino in commercio (se e quando capiterà)

    Tags
    musicistabuoni motivi